adozioni_cop.jpg

Ad oggi sono 455 i bambini che usufruiscono del progetto

A causa della povertà diffusa, circa il 32% dei bambini in Niger non riesce a superare il quinto anno di vita. Il progetto intede accompagnare il bambino e la sua famiglia in questa fase delicatissima, provvedendo ai bisogni primari.

Con una donazione di 360 Euro annui, infatti, vengono garantiti i pasti, l'assistenza sanitaria, l'iscrizione e il mantenimento scolastico della scuola dell'obbligo.

Come funziona:

La quota annuale viene versata in un conto bancario nominativo intestato al bambino e a uno dei genitori. Ogni anno il conto viene monitorato dai nostri volontari per garantire il più possibile la regolarità dei prelievi.

Al donatore viene spedito, a cadenza annuale, la scheda del bambino assistito, la sua foto aggiornata e la fotocopia del libretto bancario. Oltre che una lettera (in francese) scritta direttamente dal bambino se in età scolare.

adozioni

a distanza