leonardo.jpg

chi siamo

Destinazione Zinder: un viaggio che dura da 48 anni

Malam Mourna inizia la sua storia in Africa nel 1972 quando Leonardo Navarra decide di dedicare tutta la sua vita all'aiuto delle comunità in Niger.

Lebbrosi, disabili e orfani sono gli ultimi in ogni società, ma in quella nigerina degli anni '70 lo erano in modo totalmente disperato.

Alla sua morte, l'eredità di questa opera viene raccolta dall'associazione che prende il nome nigerino di Leonardo Navarra, appunto Malam Mourna che significa "signore della gioia".

Tutti i fondi che Malam Mourna raccoglie provengono dal sostengo di singoli donatori, dalle chiese evangeliche italiane e dalle scuole.